Venerdì 26 maggio ore 18:

incontro con la scrittrice PAOLA CALVETTI e presentazione del libro “Gli innocenti” (Mondadori)

Introduce RENATA BARBERIS

Dopo una lunga assenza, Jacopo torna a Firenze, la città dove era stato abbandonato da una madre rimasta nell’ombra, e adottato da una famiglia troppo fragile. A salvarlo è stato un piccolo violino, l’àncora alla quale assicurare i sogni…

Dasha, nata in un piccolo paese in Albania, ha potuto frequentare il Conservatorio di Tirana, dove ha incontrato il violoncello, destinato a diventare il suo unico amico. Fuggita dal porto di Durazzo, sola con il suo strumento, dopo la rovinosa caduta del regime, è sbarcata a Brindisi nel 1991…

Jacopo e Dasha, due voci smarrite sullo spartito della vita, sono in scena per il “Doppio concerto per violino e violoncello” di Brahms che, pagina dopo pagina, è l’occasione per rivivere – in un serrato e immaginifico dialogo – i passi della loro storia d’amore.

Paola Calvetti, giornalista, ha scritto su La Repubblica, Il Corriere della Sera e Io Donna. Ha diretto l’Ufficio Stampa del Teatro alla Scala e, in seguito, è stata Direttore della Comunicazione del Touring Club Italiano. Finalista al premio Bancarella con il romanzo d’esordio, “L’amore segreto”, ha scritto altri romanzi pubblicati da Mondadori. I suoi libri sono tradotti in Francia, Germania, Spagna, Albania, Giappone, Olanda, Stati Uniti.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi