Sabato 29 settembre ore 16,30: “La cosa più importante”

“La cosa più importante”

Proposta per un laboratorio di creatività, ritmica,  espressività corporea, educazione al suono e al movimento, per bambini da 3 a 6 anni di età.

A cura de “Il Giardino sonoro” di Progetto città

Gli animali del bosco riuniti in assemblea discutono su quale sia la cosa più importante: avere la proboscide come l’elefante, gli aculei come il porcospino, oppure il collo lungo come la giraffa? Tutti alla fine dovranno convenire che l’importanza di ciascuno sta proprio nella sua diversità, che lo rende unico ed essenziale alla vita del bosco. Un importante messaggio di pace e di tolleranza in una favola moderna…

Questo laboratorio Musico-Motorio-Espressivo sarà proposto mediante tecniche di gioco, improvvisazione, lettura, danza ritmica, canto e musica che si rifanno alla metodologia della scuola Musica in Culla” e ORFF, in cui tutti i nostri operatori sono formati.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi