Sabato 21 ottobre ore 18:

incontro con lo scrittore

BRUNO MORCHIO

e presentazione del nuovo romanzo giallo

“Un piede in due scarpe”

(Rizzoli)

Introduce lo scrittore ROBERTO CENTAZZO

Dopo Bacci Pagano, il grande giallista Morchio torna con un nuovo personaggio seriale per raccontare una faccia diversa della sua Genova, con personaggi umani e pieni di ironia. Un noir dai toni morbidi, che indaga con efficacia misteri più grandi di quelli del crimine: i segreti della psicologia umana.

Genova, febbraio 1992. Il gelo e la pioggia battono la città nell’anno dell’Expo e delle celebrazioni colombiane. Il dottor Luzi, psicologo quarantenne, riceve in studio una ragazza dai capelli rossi, Teresa, che gli chiede di dissuaderla dall’uccidere il proprio amante, Luca Latorre. Quando Luzi chiede perché, la ragazza risponde: perché non ce la faccio più a tenere il piede in due scarpe. Al successivo appuntamento, fissato cinque giorni dopo, Teresa non si presenta. La mattina seguente, Luzi legge sul giornale che Latorre è stato trovato morto nei cosiddetti Giardini di Plastica”. Caso chiuso? Non secondo Luzi, l’unico convinto dell’innocenza di Teresa, che si metterà a indagare per scagionarla.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi