Giovedì 17 gennaio ore 17,30 Sala Rossa del Comune: incontro con la giornalista e scrittrice siriana ASMAE DACHAN

incontro con la giornalista e scrittrice siriana

ASMAE DACHAN

Vincitrice del premio della Giuria al concorso Giornalisti del Mediterraneo 2016, vincitrice del Premio Universum Donna 2013, Ambasciatrice di Pace della University of Peace Switzerland,

e presentazione del libro

“Il silenzio del mare”

(Castelvecchi editore)

libro finalista del Premio “Piersanti Mattarella”.

Introduce ANNA TRAVERSO.

A cura di ARCI Savona, Associazione “Il Cuore del Mondo” Onlus, in collaborazione con la libreria Ubik

Alla sera dalle ore 20,30 cena di solidarietà e incontro con l’autrice alla SMS di Cantagalletto, il cui ricavato sarà devoluto al progetto “Come farfalle” per finanziare una scuola materna siriana con circa 40 iscritti orfani. Per prenotazioni: 349 3261169   Adulti € 15).

L’intento dell’incontro è quello di riportare all’attenzione dell’opinione pubblica la situazione della Siria che è stata al centro del dibattito per un certo periodo e che è poi scomparsa dai media italiani, nonostante non vi siano state soluzioni alla terribile guerra che sta dilaniando quel Paese. La scrittrice italo-siriana Dachan racconterà la situazione della Siria vista con gli occhi di due giovani pacifisti, che nel romanzo cercano drammaticamente di agire per la difesa dei diritti umani e per la fine della dittatura. Scoperti e minacciati dal regime, sono costretti a fuggire dalla repressione che presto si trasforma in una feroce guerra, a cui si aggiunge l’orrore del terrorismo. Si imbarcano in Libia, alla volta dell’Italia, ma durante la traversata accade una tragedia e Fadi arriva a terra da solo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi